Strumenti personali

Tu sei qui: Home / EMERGENZA COVID-19 (CoronaVirus): Punto Informativo Comunale

EMERGENZA COVID-19 (CoronaVirus): Punto Informativo Comunale

RIGHELLO

QUI SOTTO IL NUMERO COMUNALE DI EMERGENZA CORONAVIRUS CHE E' POSSIBILE CONTATTARE PER INFORMAZIONI, CHIARIMENTI E SEGNALAZIONI

Numero Comunale Emergenza Corona Virus

RIGHELLO

Ordinanza

ORDINANZA SINDACALE N. 123 DEL 4 APRILE 2020 (clicca qui per scaricarla)

CIRCOLARE ESPLICATIVA DI INTERPRETAZIONE AUTENTICA DELL'ORDINANZA SINDACALE N. 123 DEL 4 APRILE 2020 (clicca qui per scaricarla)

E' stata adottata dal Sindaco l'Ordinanza n. 123 del 04/04/2020 con la quale, al fine di fronteggiare l'emergenza del contagio da COVID-19 (CoronaVirus), sono state introdotte nuove misure restrittive ulteriori rispetto a quelle statali e regionali. Le misure introdotte sono le seguenti:

1) Accesso alle attività commerciali sulla base dell'iniziale del cognome dell'intestatario della scheda anagrafica, secondo il seguente calendario:

  • LUNEDÌ: iniziali del cognome intestatario scheda dalla lettera A alla lettera B;
  • MARTEDÌ: iniziali del cognome intestatario scheda dalla lettera C alla lettera E;
  • MERCOLEDÌ: iniziali del cognome intestatario scheda dalla lettera F alla lettera K;
  • GIOVEDÌ: iniziali del cognome intestatario scheda dalla lettera L alla lettera N;
  • VENERDÌ: iniziali del cognome intestatario scheda dalla lettera O alla lettera R;
  • SABATO: iniziali del cognome intestatario scheda dalla lettera S alla lettera Z.

2) Obbligo di indossare la mascherina per l'accesso a tutte le attività commerciali.

3) Obbligo di indossare guanti e mascherina per accedere agli esercizi che vendono generi alimentari.

4) Divieto di toccare la merce esposta davanti agli esercizi che vendono generi alimentari.

5) Reiterazione della sospensione dell'attività di vendita ambulante alimentare e non alimentare (obbligo già imposto dal Governo Nazionale).

6) Obbligo di chiusura di tutte le attività produttive per il giorno di Pasquetta (Lunedì dell'Angelo, 13 aprile 2020).

RIGHELLO

RIFIUTI COVID-19

RIGHELLO

 BUONO SPESA

IL MODELLO PER RICHIEDERE BUONI E PACCHI SPESA:

CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE PER IL MODELLO

CLICCA QUI PER L'AVVISO PUBBLICO

Pubblichiamo il modello per richiedere l’ammissione alle misure urgenti di solidarietà alimentare (Buoni e Pacco Spesa) destinate a tutti i cittadini di Campobello di Mazara che stanno vivendo una particolare situazione di disagio economico a causa della contingente “Emergenza CoronaVirus”. Il modello dovrà essere compilato e trasmesso via mail o pec al seguente indirizzo di posta elettronica: protocollo.comune.campobellodimazara@pec.it. Potrà, altresì, essere presentato a mano all'Ufficio Protocollo Generale sito in Via Mare n. 2, nel rispetto di tutte le attuali e future norme di protezione e prevenzione in materia di lotta alla diffusione del contagio da COVID-19 (mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale e utilizzo dei dispositivi di protezione individuale: guanti e mascherine).
DI SEGUITO LA DOCUMENTAZIONE E LA MODULISTICA PER LE ATTIVITA' COMMERCIALI CHE VOGLIONO ADERIRE ALL'INIZIATIVA:
RIGHELLO

Raccolta Fondi

RACCOLTA FONDI IN FAVORE DELLE PERSONE IN DIFFICOLTÀ A CAUSA DELL’EMERGENZA COVID 19
(fare clic sull'immagine sopra per aprire la locandina di presentazione dell'iniziativa)
Al fine di potenziare il ventaglio di iniziative di solidarietà messe in campo con l’obiettivo di aiutare le numerose famiglie campobellesi che in questo momento stanno vivendo gravi difficoltà economiche a causa dell’emergenza Coronavirus, l'Amministrazione Comunale ha deciso di promuovere anche una campagna di Raccolta Fondi. L’iniziativa, in particolare, è rivolta alle attività economiche, agli imprenditori, alle associazioni e ai privati cittadini che vogliono donare un libero contributo in favore delle fasce sociali più deboli, nonché di quelle persone che rischiano di cadere in povertà a causa dello stop forzato alle proprie attività per via della contingente emergenza sanitaria. Per aderire all'iniziativa è possibile versare un contributo sul conto corrente messo a disposizione dal Comune di Campobello (IBAN: IT 20 D 03069 81810 009134160445 - Intestatario: Comune di Campobello di Mazara – Causale: “Emergenza Covid 19 – Raccolta Fondi”). I report delle donazioni saranno pubblicati nella sezione Emergenza Coronavirus presente nell’home page del sito istituzionale del Comune. Attraverso i Servizi Sociali del Comune, le somme raccolte saranno destinate alle famiglie maggiormente colpite dalla crisi, sotto forma di contributo economico volto a sostenere particolari esigenze essenziali e necessarie.
RIGHELLO

  Buono Acquisto    Carrello Spesa    Dona un pacco

"BUONI SPESA, “CARRELLO DELLA SOLIDARIETÀ” E “DONA UN PACCO”

(fare clic sulle immagini sopra per aprire le locandine di presentazione delle iniziative)

Buoni spesa per l'acquisto di beni alimentari e altre due iniziative di solidarietà destinate a tutti i cittadini di Campobello di Mazara che stanno vivendo una particolare situazione di disagio a causa della contingente “Emergenza CoronaVirus”. Sono queste le nuove misure messe in campo dal 30 marzo 2020 dall'Amministrazione Comunale al fine di cercare di fronteggiare l'emergenza anche dal punto di vista economico. In particolare, a seguito delle ultime misure varate ieri sera dal Governo nazionale, il Sindaco ha tempestivamente avviato l’iter per l’erogazione di BUONI SPESA destinati a tutte le famiglie più bisognose, con priorità per i nuclei non già assegnatari di altre forme di sostegno pubblico, così come espressamente previsto dal provvedimento varato dal Governo. Al contempo, l’Amministrazione Comunale ha lanciato l’iniziativa “CARRELLO DELLA SOLIDARIETÀ”, che prevede la possibilità di donare alle fasce sociali più deboli prodotti alimentari e beni di prima necessità, inserendoli all'interno dei carrelli appositamente predisposti nei punti vendita aderenti all'iniziativa. I prodotti saranno successivamente distribuiti dal Comune alle famiglie più indigenti. L'iniziativa “DONA UN PACCO SPESA”, prevede invece la possibilità, per chiunque desideri compiere un piccolo gesto di altruismo, di recapitare un pacco contenente beni alimentari e prodotti di prima necessità presso l’Emporio Solidale sito in via Umberto I e aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12. Il modulo per richiedere i buoni spesa sarà pubblicato qui nei prossimi giorni.

RIGHELLO

alert system piccolo

 ATTIVATO IL SERVIZO "ALERT SYSTEM"

Il servizio, denominato “ALERT SYSTEM” è un importante servizio di informazione telefonica con cui verranno comunicate notizie riguardanti eventuali rischi di allerta meteo, sospensione di servizi, interruzioni strade, chiusure scuole, ecc., ma anche notizie utili di interesse generale riguardanti le diverse iniziative del Comune….

Una voce pre-registrata comunicherà il messaggio direttamente al numero telefonico indicato. La società che ha fornito il servizio, la ComunicaItalia di Roma, è già in possesso di una banca dati telefonica con i numeri fissi che risultano dagli elenchi pubblici, ma affinché il servizio sia più efficace può essere molto utile ampliare i recapiti a disposizione.

Se intende pertanto essere raggiunto da questi messaggi anche sul suo cellulare o su altri numeri di rete fissa non presenti nell'elenco telefonico può iscriversi compilando l'apposito modulo che si aprirà cliccando sull'icona “ALERT SYSTEM”: Nota: per i non residenti che sono proprietari di immobili nel territorio del Comune, indicare l'indirizzo di ubicazione dell'immobile.

RIGHELLO

 CONSEGNA A DOMICILIO coronavirus

RIGHELLO

iorestoacasa

RIGHELLO

 OSPEDALE

RACCOLTA FONDI A FAVORE DELL’ OSPEDALE

VITTORIO EMANUELE II DI CASTELVETRANO

L’Amministrazione Comunale di Campobello di Mazara PROMUOVE una campagna di raccolta fondi a favore dell'Ospedale Vittorio Emanuele II di Castelvetrano, per acquistare attrezzature e macchinari necessari per fronteggiare l'emergenza Covid-19 contribuendo, in tal modo, a potenziare l'Ospedale non solo delle dotazioni minime, ma di ulteriori posti letto e attrezzature ancora più specifiche che si rendessero necessarie. Per maggiori informazioni e su come donare cliccare sui seguenti link per visualizzare avviso e locandina:

AVVISO RACCOLTA FONDI PER L'OSPEDALE VITTORIO EMANUELE II

LOCANDINA RACCOLTA FONDI PER L'OSPEDALE VITTORIO EMANUELE II

RIGHELLO

 D.L. COVID-19

ULTIMA ORA: IN VIGORE IL DECRETO LEGGE 25 MARZO 2020 N. 19

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto-legge 25 marzo 2020 n. 19 recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”

Dopo la firma in serata del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 79 il decreto legge 25 marzo 2020 n.19 varato dal Consiglio dei ministri che prevede sanzioni con multe fino a 3000 euro per chi aggira le misure di contrasto alla diffusione del Covid-19. Il provvedimento entra in vigore alla data del 26 marzo 2020. La Polizia Municipale sta predisponendo un apposito avviso alla cittadinanza con la spiegazione delle nuove norme, che sarà pubblicato qui a breve.

RIGHELLO

 SERVIZIO SOSTEGNO PSICOLOGICO COVID-19

  1. Dott.ssa Brenda Cervellione 351/7757261: martedì e giovedì, dalle 15:00 alle 19:00
  2. Dott.ssa Paola Di Natale 380/7535155: lunedì e mercoledì, 10:00-12:00 - 16:00-18:00

RIGHELLO

Immagine Aurtodichiarazione Sicilia                                                   Immagine Aurtodichiarazione Ministero

AUTODICHIARAZIONE SPOSTAMENTI       AUTODICHIARAZIONE SPOSTAMENTI

(modello ministeriale)                                                     (modello personalizzato)

RIGHELLO

 RACCOLTA RIFIUTI INDIFFERENZIATI

AVVISO DEL SINDACO RACCOLTA RIFIUTI DA SOGGETTI IN QUARANTENA

Per informazioni sul servizio o per comunicare la fine del periodo di quarantena contattare il numero 334/6782716 oppure scrivere all'indirizzo mail ufficio.aro@comune.campobellodimazara.tp.it

RIGHELLO

 "Sostegno psicologico per emergenza COVID-19"

Si informa tutta la cittadinanza che il Comune ha attivato un servizio di colloquio di ascolto a distanza gratuito di "Sostegno psicologico per emergenza COVID-19". Il servizio è attivo telefonicamente ai seguenti numeri:

351.7757261: ogni martedì e giovedì pomeriggio, dalle ore 15:00 alle 19:00; risponde la Dott.ssa Brenda Cervellione, Psicologa esperta in Psicologia dell’Emergenza e Psicotraumatologia, Vice Presidente SIPEM SoS Sicilia. Clicca qui per visualizzare la locandina di presentazione del servizio.

380.7535155: il lunedì e il mercoledì, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00; risponde la Dott.ssa Paola Di Natale, Psicologa esperta in Psicologia dell'Emergenza. Clicca qui per visualizzare la locandina di presentazione del servizio.

RIGHELLO

Provvedimenti adottati in data 22/03/2020 per contrastare il diffondersi del COVID-19:

ORDINANZA DEL MINISTRO DELLA SALUTE 22 MARZO 2020

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 22 MARZO 2020

AVVISO DEL SINDACO D.P.C.M. 22 MARZO 2020

ELENCO CODICI ATECO

Con l'Ordinanza del Ministro della Salute, adottata di concerto con il Ministro dell'Interno, a partire dal 22 marzo 2020 è stato stabilito che è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in Comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.

Con il D.P.C.M. 22 marzo 2020, a partire dal 23 marzo 2020 e fino al 3 aprile 2020:

  1. sono state sospese tutte le attività produttive industriali e commerciali, ad eccezione di quelle indicate nell'allegato 1 al suddetto D.P.C.M.;
  2. viene ribadito il divieto, a tutte le persone fisiche, di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute;
  3. le attività sospese possono eseguire se organizzate in modalità a distanza o lavoro agile;
  4. sono consentite le attività che sono funzionali ad assicurare la continuità delle filiere delle attività di cui all'allegato 1 del D.P.C.M. nonché dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali;
  5. sono consentite le attività che erogano servizi di pubblica utilità, nonché servizi essenziali di cui alla legge 12 giugno 1990, n. 146. Resta ferma la sospensione del servizio di apertura al pubblico di musei e altri istituti e luoghi della cultura nonché dei servizi che riguardano l’istruzione ove non erogati a distanza o in modalità da remoto nei limiti attualmente consentiti;
  6. è consentita l’attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di farmaci, tecnologia sanitaria e dispositivi medico-chirurgici nonché di prodotti agricoli e alimentari. Resta altresì consentita ogni attività comunque funzionale a fronteggiare l’emergenza
  7. sono consentite le attività degli impianti a ciclo produttivo continuo;
  8. sono consentite le attività dell’industria dell’aerospazio e della difesa, nonché le altre attività di rilevanza strategica per l’economia nazionale.

Le disposizioni del decreto si applicano, cumulativamente a quelle di cui al D.P.C.M. 11 marzo 2020 nonché a quelle previste dall'Ordinanza del Ministro della Salute del 20 marzo 2020 i cui termini di efficacia, già fissati al 25 marzo 2020, sono entrambi prorogati al 3 aprile 2020.

RIGHELLO

 IMPORTANTE!!!: ORDINANZA SINDACALE N. 118 DEL 21 MARZO 2020

Si avvisano tutti i cittadini che il Sindaco, in data odierna, ha adottato l'Ordinanza Sindacale n. 118 avente ad oggetto "Presa d'atto dell'art. 3, comma 3, dell'Ordinanza Contingibile e Urgente n. 6 del 19 marzo 2020 del Presidente della Regione Siciliana – Riduzione dell'orario di apertura degli esercizi commerciali diversi da quelli autorizzati alla vendita di prodotti alimentari e farmacie". Con la suddetta ordinanza viene stabilita "La riduzione dell'orario di apertura degli esercizi commerciali nell'ambito del territorio comunale, disponendo la chiusura degli stessi, inderogabilmente, alle ore 14:00 di ogni giornata lavorativa, fatta eccezione per gli esercizi commerciali autorizzati alla vendita di prodotti alimentari e delle farmacie, per i quali rimangono in vigore gli attuali orari di apertura e chiusura". Tutti i destinatari delle prescrizioni dell'ordinanza in questione sono pregati di attenersi all'obbligo di chiusura, imposto inderogabilmente per le ore 14:00 di ogni giorno lavorativo. L'obbligo ha validità dalla data di adozione del provvedimento fino a revoca espressa dello stesso. Il testo dell'Ordinanza è consultabile qui.

RIGHELLO

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIANA N. 7 DEL 20 MARZO 2020: Ulteriori obblighi e limitazioni stabilite da Musumeci

Con una nuova ordinanza firmata oggi, il Presidente Musumeci ha imposto nuovi obblighi e nuove limitazioni per la prevenzione e la gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. Di seguito i punti salienti dell'ordinanza, il cui testo si può leggere per intero e scaricare cliccando sul titolo sopra:

  • obbligo di registrazione e permanenza in isolamento obbligatorio per chi è entrato in Sicilia a partire dal 14 marzo 2020;
  • divieto di ricevere visite per i soggetti in isolamento, ad eccezione di badanti e personale sanitario adeguatamente protetti al fine di prevenire il contagio;
  • obbligo di sottoposizione a tampone rinofaringeo a ridosso della conclusione del termine di quarantena;
  • per chi è positivo, obbligo di comunicare le proprie condizioni di salute alle scadenze prefissate, obbligo di permanere in isolamento ed obbligo di comunicare i nominativi dei propri conviventi;
  • l’apertura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti nelle aree di servizio e di rifornimento carburante è consentita lungo la rete autostradale e lungo la rete delle strade extraurbane principali; lungo le strade extraurbane secondarie è consentita limitatamente alla fascia oraria che va dalle ore 6 alle ore 18, dal lunedì alla domenica; non è consentita nelle aree di servizio e di rifornimento ubicate nei tratti stradali comunque classificati che attraversano centri abitati.

RIGHELLO

Nuove restrizioni ed obblighi anche da parte del Ministro della Salute, che ha adottato una nuova ORDINANZA, con effetto dal 21 al 25 marzo 2020:

  • vietato l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici;
  • non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all'aperto;
  • devono chiudere gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all'interno delle stazioni ferroviarie e lacustri nonché nelle aree di servizio e rifornimento carburante, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali; restano aperti quelli siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare, in ogni caso, il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro;
  • nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.

Di seguito, ulteriore AVVISO DEL SINDACO ALLA CITTADINANZA

RIGHELLO

EMANATA DAL PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIANA L'ORDINANZA CONTINGIBILE E URGENTE N. 6 DEL 19 MARZO 2020 

Nuova e più stringente ordinanza del Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, per contenere il contagio da CoronaVirus nell’Isola. Le disposizioni riguardano diversi aspetti: la pulizia di strade e uffici pubblici, gli esercizi commerciali, le rivendite di tabacchi, il trasporto urbano, le attività sportive, le uscite da casa per gli acquisti. I Comuni sono obbligati a provvedere, qualora non lo abbiano già fatto, alla sanificazione delle strade del centro abitato, degli uffici pubblici e degli edifici scolastici. Interdette all'accesso le aree a verde pubblico e i parchi-gioco. Clicca qui per il testo dell'ordinanza. Leggi anche l'AVVISO DEL SINDACO. Di seguito, invece, i nuovi obblighi in sintesi:

  1. Misure igienico-sanitarie: Viene sancito l’obbligo, da parte dei Comuni, di provvedere, qualora non lo abbiano già fatto, alla sanificazione delle strade del centro abitato, degli uffici pubblici e degli edifici scolastici. Attività che verranno cofinanziate dalla Regione. Aree a verde pubblico e parchi-gioco verranno chiusi.
  2. Commercio: non sarà ammesso l’ingresso nel territorio comunale dei venditori ambulanti al dettaglio provenienti da altri Comuni. Tutti gli esercizi commerciali attualmente autorizzati, a eccezione di farmacie di turno ed edicole, dovranno restare chiusi la domenica. I sindaci potranno disporre la riduzione dell’orario di apertura al pubblico dei negozi, tranne di quelli che vendono prodotti alimentari e farmacie. Nelle rivendite dei tabacchi è vietato l’uso di apparecchi da intrattenimento e per il gioco.
  3. Trasporto pubblico: sui mezzi di trasporto pubblico urbano sarà consentito l’accesso ai passeggeri nella misura massima del 40 per cento dei posti omologati e, comunque, garantendo la distanza minima di un metro. Lo spazio riservato ai conducenti dei mezzi dovrà essere opportunamente delimitato.
  4. Ulteriori misure: le uscite dalla propria abitazione per gli acquisti essenziali, a eccezione dei farmaci, vanno limitate a una sola volta al giorno. E’ vietata la pratica di ogni attività motoria e sportiva all'aperto, anche in forma individuale. Gli spostamenti con gli animali da affezione sono consentiti solamente in prossimità della propria abitazione.
  5. Linea telefonica dedicata: Viene istituita, presso la presidenza della Regione, una linea telefonica dedicata a uso esclusivo e personale dei sindaci dell’Isola, per le comunicazioni relative alla gestione dell’epidemia.

RIGHELLO

IN EVIDENZA: EMANATO DAL GOVERNO IL DECRETO LEGGE 17 MARZO 2020, N. 18 (il cosiddetto decreto "CURA ITALIA")

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 17.3.2020 è stato pubblicato il testo del Decreto Legge n. 18 del 17.3.2020, che introduce misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19. Il decreto interviene con provvedimenti su quattro fronti principali e altre misure settoriali:

  1. finanziamento e altre misure per il potenziamento del Sistema sanitario nazionale, della Protezione civile e degli altri soggetti pubblici impegnati sul fronte dell’emergenza;
  2. sostegno all'occupazione e ai lavoratori per la difesa del lavoro e del reddito;
  3. supporto al credito per famiglie e micro, piccole e medie imprese, tramite il sistema bancario e l'utilizzo del fondo centrale di garanzia;
  4. sospensione degli obblighi di versamento per tributi e contributi nonché di altri adempimenti fiscali ed incentivi fiscali per la sanificazione dei luoghi di lavoro e premi ai dipendenti che restano in servizio.

Tali provvedimenti si aggiungono a quelli già adottati d’urgenza dal Governo per evitare che la crisi transitoria delle attività economiche indotta dall'epidemia di COVID-19 produca effetti permanenti, come la scomparsa definitiva di imprese nei settori maggiormente colpiti. In particolare, con i precedenti interventi, sono stati sospesi adempimenti tributari e pagamenti di contributi e mutui per gli abitanti della ex “zona rossa”, sono stati aperti gli ammortizzatori sociali a soggetti che in condizioni ordinarie non ne beneficiano, sono state potenziate le modalità di lavoro a distanza ed è stato garantito sostegno al settore del turismo.

Cliccando sui link qui sotto, è possibile accedere al testo integrale del decreto nonché ad un'avviso in merito diramato dall'Amministrazione Comunale:

RIGHELLO

SERVIZIO DI CONSEGNA A DOMICILIO SPESA E FARMACI  PER ANZIANI (clicca sul collegamento qui sotto per scaricare l'elenco in .pdf di esercizi commerciali e farmacie)

ELENCO ATTIVITA' E FARMACIE PER CONSEGNE A DOMICILIO

L'elenco sarà costantemente aggiornato nel caso pervengano nuove adesioni. Queste ultime potranno essere manifestate anche tramite SMS o messaggio Whatsapp al seguente numero 329/9055440 indicando ragione sociale, via e contatto telefonico.

RIGHELLO

 CHIUSURA UFFICI: AVVISO ALLA CITTADINANZA DA PARTE DEL SINDACO

Avviso alla cittadinanza

Gli uffici comunali saranno chiusi al pubblico dal 10 MARZO 2020 al 3 APRILE 2020, salvo esigenze urgenti ed indifferibili, per le quali è necessario contattare l'ufficio competente. Resta aperto l'UFFICIO PROTOCOLLO GENERALE. Per contattare l'ufficio competente fare riferimento alle mail e ai numeri di telefono pubblicati nei link che seguono:

CHIUSURA CIMITERO COMUNALE: AVVISO DEL SINDACO

Si avvisa tutta la cittadinanza che, come disposto dall'art. 2, comma 1, punto 8, dell'Ordinanza Contingibile ed Urgente n. 5 del 13 Marzo 2020 del Presidente della Regione Siciliana, fino a nuove e diverse disposizioni, è interdetto l’accesso al pubblico alle aree cimiteriali, restando lo stesso consentito al personale addetto e alle imprese esercenti servizi funebri.

RIGHELLO

SPOSTAMENTI ALL'INTERNO E ALL'ESTERNO DEL TERRITORIO COMUNALE

Si ricorda che, qualsiasi spostamento, sia all'interno che all'esterno del territorio comunale, può avvenire solo per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute. In tali casi, è necessario compilare ed avere al seguito un'autodichiarazione, che è possibile scaricare, stampare e compilare cliccando sui link in apertura di pagina (vedi sopra)

N.B.: Il D.P.C.M. 22 marzo 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 76 del 22 marzo, ha rimodulato le indicazioni relative al sistema di misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.
Sono state riviste in modo restrittivo le circostanze che legittimano gli spostamenti al di fuori della propria abitazione. Ciò ha comportato un aggiornamento del modello di autodichiarazione (vedi link in apertura di pagina) da compilare per motivare lo spostamento stesso.
Ci si può quindi muovere soltanto per i seguenti motivi: comprovate esigenze lavorative, esigenze di assoluta urgenza e motivi di salute.
Il nuovo D.P.C.M. abolisce la previsione, contenuta, nell'art. 1, comma 1, lett. a) del D.P.C.M. 8 marzo 2020, che assicurava il rientro tout court nel luogo di domicilio, abitazione o residenza.
Tale rientro è consentito solo nel caso in cui lo spostamento all'esterno è connesso ai motivi sopra elencati. Ad esempio, rientra negli spostamenti per comprovate esigenze lavorative, il tragitto (anche pendolare) effettuato dal lavoratore dal proprio luogo di residenza, dimora e abitazione al luogo di lavoro. Rientrano nelle esigenze di assoluta urgenza, anche i casi in cui l'interessato si rechi presso grandi infrastrutture del sistema dei trasporti (aeroporti, porti e stazione ferroviari) per trasferire propri congiunti alla propria abitazione.

RIGHELLO

 CORONAVIRUS: LIMITAZIONI AL TRAFFICO PASSEGGERI DA E PER LA SICILIA

A seguito della richiesta da parte della Regione Sicilia, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, di concerto con il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato il Decreto che prevede, dal 16/03/2020 al 25/03/2020, la sospensione dei collegamenti e dei trasporti ordinari delle persone da e per la Sicilia. Regolare, invece, il trasporto merci. L’obiettivo delle misure inserite nel Decreto è quello di contrastare il diffondersi dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, limitando al massimo il rischio di possibili fonti di contagio provenienti dall’esterno della Sicilia. Nel decreto, si specifica che le persone possono viaggiare su navi adibite al trasporto merci esclusivamente per dimostrate ed improrogabili esigenze, previa autorizzazione del Presidente della Regione. E, ancora, sono consentiti gli spostamenti via mare per i passeggeri da Messina per Villa San Giovanni e Reggio Calabria e viceversa, per comprovate esigenze di lavoro, di salute o per situazioni di necessità. Il trasporto aereo delle persone, da e verso la Sicilia, è assicurato soltanto per improrogabili esigenze di connessione territoriale con la penisola, esclusivamente presso gli aeroporti di Palermo e Catania, mediante due voli A/R Roma-Catania e due voli A/R Roma-Palermo, uno meridiano e l’altro antimeridiano, con sospensione di tutti gli altri voli compresi quelli internazionali. Per i collegamenti ferroviari diurni è previsto il mantenimento dei collegamenti minimi essenziali mediante un treno al giorno intercity Roma/Palermo e viceversa. Sono soppressi, infine, i servizi automobilistici interregionali. Per leggere il testo del decreto clicca qui.

RIGHELLO 

ORDINANZA CONTINGIBILE E URGENTE N. 5 DEL 13 MARZO 2020 DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIANA (clicca qui per leggere il testo)

Fermo restando quanto previsto dall'articolo 4 dell’Ordinanza contingibile e urgente n° 3 dell’8 marzo 2020 e dall'articolo 2 dell’Ordinanza contingibile e urgente n° 3 dell’8 marzo 2020, a decorrere dalla data di adozione della presente ordinanza i soggetti residenti o domiciliati nell'intero territorio regionale che vi facciano rientro da altre regioni o dall'estero devono comunicare tale circostanza al Comune, al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio, nonché al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta con obbligo di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni dall'arrivo con divieto di contatti sociali, di spostamento e di viaggi; di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza e di registrarsi presso il sito web www.siciliacoronavirus.it. Nel caso in cui l’appartamento non goda di stanza isolata con bagno annesso ad esclusivo utilizzo, i familiari conviventi debbono sottostare, con le medesime modalità, all'obbligo di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario.

RIGHELLO

Effettua la comunicazione online al Dipartimento di prevenzione

 RIGHELLO

Si ricorda che è necessario contattare anche il proprio medico di medicina generale ed il proprio Comune! Per effettuare la comunicazione al Comune di Campobello di Mazara, cliccare sul seguente link, utilizzabile anche da chi, pur non rientrando o arrivando nel nostro Comune, vuole comunque porsi in quarantena volontaria.

RIGHELLO

Effettua la comunicazione online al comune

RIGHELLO 

DOCUMENTAZIONE INFORMATIVA PRODOTTA DAL COMUNE

RIGHELLO

Per ulteriori informazioni è possibile visitare i seguenti siti web:

  • CoronaVirus Sicilia: cosa fare clicca qui
  • Decreto #IoRestoaCasa: domande frequenti sulle misure adottate dal Governo clicca qui
  • Governo Italiano: le misure adottate per l'emergenza CoronaVirus clicca qui
  • Regione Siciliana: tutte le ordinanze sul CoronaVirus emanate clicca qui
  • Ministero dell'Interno: Speciale CoronaVirus clicca qui
  • Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: notizie emergenza CoronaVirus clicca qui
  • Info Comuni Autonomie Locali Italiane clicca qui
  • Nuovo CoronaVirus: sito informativo del Ministero della Salute clicca qui
  • Protezione Civile: sito informativo Emergenza CoronaVirus clicca qui
  • Istituto Superiore di Sanità: sezione Nuovo CoronaVirus clicca qui
  • Associazione Italiana di Epidemiologia: punto informativo Nuovo CoronaVirus clicca qui
  • lab24 ilsole24ore: numeri e statistiche del CoronaVirus clicca qui
  • Johns Hopkins University: CoronaVirus resource Center clicca qui
This is Sliced Diazo Plone Theme