Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Notizie / Il chiarimento del sindaco Castiglione sulla chiusura del viale Risorgimento

Il chiarimento del sindaco Castiglione sulla chiusura del viale Risorgimento

«Il provvedimento è stato disposto dal Comando dei Vigili del Fuoco, l’Amministrazione ha immediatamente attivato le procedure necessarie per la messa in sicurezza e la riapertura del sito»

Comunicato Stampa n. 35 del 22/02/2017

In riferimento al comunicato stampa diramato ieri da alcune locali attività commerciali in ordine alla chiusura al traffico di viale Risorgimento a seguito del crollo della parete esterna del Cineteatro Olimpia avvenuto l’8 febbraio scorso, il sindaco Giuseppe Castiglione chiarisce quanto segue: «La chiusura al traffico del tratto di viale Risorgimento compreso tra la via Palermo e la via Principe è stata disposta dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco al fine di garantire la pubblica incolumità e sicurezza. L’Amministrazione comunale, dal proprio canto, ha immediatamente attivato tutte le procedure necessarie per la messa in sicurezza del sito, effettuando una serie di sopralluoghi alla presenza delle forze dell’Ordine di Campobello e affidando un incarico professionale a un tecnico di comprovata esperienza e professionalità nella messa in sicurezza di edifici pubblici. L’affidamento dell’incarico sarà formalizzato oggi stesso nei confronti dell’ing. Liborio Panzeca, che si metterà prontamente all’opera al fine di redigere il progetto di messa in sicurezza del sito indispensabile per attivare le procedure di dissequestro dell’area, valutando al contempo se il crollo abbia comportato danni all’equilibrio statico dell’intero edificio. Nel giro di qualche giorno contiamo dunque di richiedere all’autorità giudiziaria competente l’autorizzazione a riavviare i lavori, ripristinando al contempo la viabilità nel viale Risorgimento. Consapevole – aggiunge il Sindaco – dei disagi purtroppo subiti in particolare dalle attività commerciali della zona, non posso tuttavia non biasimare quanto affermato, anche in questo caso distorcendo la realtà dei fatti, da qualche consigliere comunale di opposizione che, evidentemente senza un minimo di cognizione delle normative in materia di pubblica sicurezza,  non ha perso l’occasione per speculare anche su questo increscioso incidente».

 

Il portavoce

Antonella Bonsignore

This is Sliced Diazo Plone Theme