Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Notizie / Il Comune di Campobello aderirà all’Associazione Antiusura e Antiracket di Trapani

Il Comune di Campobello aderirà all’Associazione Antiusura e Antiracket di Trapani

Il sindaco Castiglione ha accolto l’invito dell’avvocato Novara e del giornalista Criscenti. Ѐ possibile contattare lo “Sportello Ascolto” al numero verde 0923 1858002
Il Comune di Campobello aderirà all’Associazione Antiusura e Antiracket di Trapani

Comunicato Stampa n. 66 del 05/04/2016

Il Comune di Campobello di Mazara aderirà all’Associazione Antiracket e Antiusura di Trapani. Lo rende noto il sindaco Giuseppe Castiglione che ieri ha ricevuto in Comune l’avvocato Giuseppe Novara e il giornalista Gianfranco Criscenti, rispettivamente consulente legale e consulente per la comunicazione dell’associazione, che opera da diversi anni nella nostra provincia al fine di contrastare ogni tipo di illegalità e di abuso ai danni di operatori economici e commerciali, di professionisti e di semplici cittadini. Tra gli obiettivi dell’associazione, c’è, in particolare, quello di agire con fermezza e fattiva operosità, offrendo alle vittime supporto legale mediante la costituzione di parte civile nei procedimenti penali. Tra le iniziative promosse, c’è anche l’attivazione dello “Sportello di Solidarietà e Ascolto” al fine di incoraggiare le vittime di usura ed estorsione a denunciare, assicurando tutela legale in sede giudiziaria ed extragiudiziaria e puntando al contempo a offrire supporto per la risoluzione dei gravi problemi economici e finanziari delle piccole aziende. Per contattare lo “Sportello Ascolto” che si avvale di validi professionisti del settore, è possibile chiamare il numero verde 0923 1858002.

«Abbiamo accolto l’invito ad aderire all’Associazione Antiracket e Antiusura di Trapani - afferma il sindaco Castiglione – al fine di avviare, anche nel nostro piccolo paese, una incisiva campagna di prevenzione contro ogni forma di sopruso e di illegalità. La nostra Amministrazione intende, dunque, anche attraverso questa iniziativa, potenziare l’azione di promozione della cultura della legalità e sensibilizzare la cittadinanza sul fenomeno dell'usura contrario allo sviluppo economico e sociale».

L’adesione all’associazione sarà a breve formalizzata con delibera dell’Amministrazione comunale, che successivamente pianificherà specifiche iniziative rivolte a vari segmenti della società, tra cui anche le scuole.

 

                                                                                                                                                                                           Il Portavoce

Antonella Bonsignore

This is Sliced Diazo Plone Theme