Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Notizie / L’Amministrazione comunale di Campobello celebra il 4 Novembre “Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate”

L’Amministrazione comunale di Campobello celebra il 4 Novembre “Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate”

Alle ore 9.30, dinanzi a Palazzo Accardi, raduno delle autorità e parata della Fanfara dei Bersaglieri. La cerimonia è promossa con la collaborazione dalla locale sezione dell’Associazione nazionale Combattenti e Reduci
L’Amministrazione comunale di Campobello celebra il 4 Novembre “Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate”

Comunicato Stampa n. 198 del 02/11/2018

Domenica 4 novembre, in occasione dell’anniversario della fine della Prima Guerra mondiale, L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione celebrerà la “Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate”. La manifestazione è promossa dal Comune con la collaborazione della locale sezione dell’Associazione nazionale Combattenti e Reduci presieduta dal luogotenente in congedo Gaspare Accardi. La cerimonia solenne avrà inizio alle ore 9.30 con il raduno delle autorità e dei partecipanti dinanzi a Palazzo Accardi, da dove partirà la parata della Fanfara dei Bersaglieri “M° Vincenzo Guarano” che percorrerà la piazza Garibaldi sino alla Chiesa Madre. Successivamente, i partecipanti si recheranno all’interno della villa comunale, dove sarà deposta una corona d’alloro al Monumento ai Caduti che ricorda il sacrificio dei civili, dei militari e dei partigiani campobellesi dispersi durante la guerra. Alle ore 11.30, nella Chiesa Madre, l’arciprete don Nicola Patti celebrerà la messa in onore dei Caduti.

Nel ricordo riverente di quanti hanno perso la vita lottando per la pace e la democrazia, il sindaco Castiglione e l’assessore comunale alla Cultura e alla Pubblica Istruzione Nino Accardo invitano la cittadinanza, le scolaresche e tutte le associazioni di Campobello a partecipare alla cerimonia, sventolando le bandierine nazionali.

 

 

 

Il Portavoce

Antonella Bonsignore

This is Sliced Diazo Plone Theme