Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Notizie / L'Amministrazione comunale aderirà al Manifesto dei sindaci per la legalità e contro il gioco d'azzardo

L'Amministrazione comunale aderirà al Manifesto dei sindaci per la legalità e contro il gioco d'azzardo

Il Comune di Campobello aderirà al Manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo

Comunicato Stampa n. 07

CAMPOBELLO DI MAZARA, 14/01/2016

«L’Amministrazione comunale di Campobello aderirà al Manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo». Lo annuncia il sindaco Giuseppe Castiglione, commentando l’esito dei lavori della Terza commissione consiliare “Affari legali, istituzionali e Servizi”, che durante la seduta di lunedì scorso (11 gennaio) ha approvato un atto d’indirizzo al fine proprio di promuovere l’adesione del Comune di Campobello all’iniziativa nazionale volta a contrastare il fenomeno della ludopatia, patologia ormai riconosciuta a livello sociale poiché ha provocato drammi familiari aggredendo in particolare i soggetti più deboli, quali gli adolescenti, gli anziani e le persone in difficoltà economica. La Terza commissione consiliare, presieduta dal consigliere comunale Maria Tripoli e di cui fanno parte anche Clotilde Balistreri, Nicola Giorgi, Giovanni Palermo, Enza Zito, Rosalinda Riserbato e Rosaria Stallone, in particolare, ha dato indirizzo all’Amministrazione comunale di mettersi in rete con altri Comuni, con le ASL, con le Prefetture e con le Questure al fine di costruire un fronte più ampio di informazione, formazione e contrasto, nonché di promuovere il coinvolgimento delle parrocchie, delle scuole, delle associazioni e delle forze dell’Ordine per l’attivazione di iniziative culturali, di controllo e di prevenzione.
«Risponderemo in termini operativi – dichiara il sindaco Giuseppe Castiglione – alle indicazioni del Prefetto Leopoldo Falco che, nel corso di una tavola rotonda tenutasi nel mese di dicembre scorso a cui ha preso parte l’assessore Giacomo Sucameli, ha invitato le Amministrazioni locali a intervenire in maniera efficace su questa emergenza sociale. L’adesione al manifesto – aggiunge - rappresenta dunque un atto di responsabilità da parte della pubblica amministrazione che ha il dovere di illustrare quali sono i rischi e i pericoli che si nascondono dietro il gioco d’azzardo, affinché chi gioca lo faccia responsabilmente».

Il portavoce
Antonella Bonsignore
328 4948128

This is Sliced Diazo Plone Theme