Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Notizie / Prevenzione rischio d’incendi: entro il 15 giugno provvedere alla bonifica dei terreni

Prevenzione rischio d’incendi: entro il 15 giugno provvedere alla bonifica dei terreni

Intensificati i controlli della PM. Previste pesanti sanzioni a carico dei trasgressori

Comunicato Stampa n. 125 del 10/06/2016

Il sindaco Giuseppe Castiglione invita i cittadini che non lo avessero già fatto a provvedere all’immediata bonifica e pulizia di terreni, giardini e aree a verde che ricadono all’interno del territorio comunale.

L’ordinanza n. 41 del 28 aprile scorso impone infatti ai proprietari di tali aree l’obbligo di provvedere entro il termine perentorio del 15 giugno alla pulizia delle stesse mediante il decespugliamento e la rimozione di sterpaglie, arbusti, cespugli, rifiuti e di ogni elemento e condizione che possano essere causa d’incendio, nonché di effettuare, in prossimità di fabbricati, strade pubbliche e private, ferrovie e lungo i confini di fondi in genere, il taglio di siepi vive, erbe e rami che si protendono sul ciglio stradale e lo sgombero dei rifiuti e di qualunque altro materiale infiammabile.

L’ordinanza sindacale impone altresì l’obbligo di provvedere, nel periodo che va dal 15 giugno al 15 ottobre 2016, al mantenimento delle relative aree in condizioni di pulizia tali da garantire la sicurezza antincendio, evitando di accendere fuochi, di usare apparecchi a fiamma libera o elettrici e di compiere ogni altra operazione che possa generarli.

Al fine di prevenire il rischio di incendi durante tutto il periodo estivo saranno intensificati i controlli da parte della Polizia municipale. Previste pesanti sanzioni a carico dei trasgressori.

 

Il Portavoce

Antonella Bonsignore

This is Sliced Diazo Plone Theme